vodkone.estri.net

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Vodkone.estri.net - Linux Blog

Aggregator

Print

Marco's Box
  • Ubuntu Kernel Update Utility (Ukuu), il tool per installare il Kernel Linux mainline su Ubuntu e derivate
    Molti utenti Ubuntu più smaliziati conosceranno di certo il sito http://kernel.ubuntu.com/~kernel-ppa/mainline/ dove è possibile reperire le ultime versioni del Kernel Linux mainline per Ubuntu e derivate. Da qui è possibile sia scaricare l'ultima versione stabile del Kernel Linux mainline che l'ultima versione in sviluppo.

    Scopriamo Ubuntu Kernel Update Utility aka Ukuu

    Una volta scaricati i DEB è necessario installare a mano il tutto. Per facilitare questa operazione c'è però un interessante tool chiamato Ubuntu Kernel Update Utility altrimenti noto come Ukuu.
    Il tool offre una interfaccia grafica molto semplice ed intuitiva. Una volta selezionato il Kernel Linux che vogliamo installare basterà cliccare su Install

    La schermata principale

    e i file necessari verranno scaricati e installati in automatico

    Il processo di installazione

    Al termine del processo ci verrà ricordato, prima di riavviare il sistema, che potrebbero esserci problemi a seguito del nuovo Kernel come WiFi non funzionante, schermate nere all'avvio, freeze random e cose del genere.

    L'avviso post installazione

    In caso di problemi con il nuovo Kernel non fatevi prendere dal panico, basterà riavviare nuovamente il sistema, selezionare le opzioni di boot avanzato in GRUB e far partire il sistema con il vecchio Kernel. Una volta avviato il sistema, sempre con Ukuu, sarà possibile rimuovere il Kernel precedentemente installato e non funzionante.

    Ukuu non si consente soltanto l'installazione del Kernel Linux mainline ma è anche in grado di verificare periodicamente la presenza di nuove versioni.


    Se sulla schermata principale di Ukuu clicchiamo su Settings possiamo possibile gestire ogni quanto tempo Ukuu deve verificare la presenza di una nuova versione del Kernel e quale tipo di Kernel notificare.
    La schermate delle impostazioni di Ukuu
    Come potete vedere, di default, Ukuu controllerà soltanto la presenza di aggiornamenti del ramo stabile. Se volete abilitare il ramo unstable con le release candidate vi basterà togliere il segno di spunta alla voce "Hide unstable and RC releases".

    Come installare Ukuu su Ubuntu  e derivate

    Installare Ukuu su Ubuntu e derivate è semplice. La prima cosa da fare è quella di aggiungere il PPA dando da terminale

    sudo add-apt-repository ppa:teejee2008/ppa


    aggiornare il sistema

    sudo apt update


    ed infine installare Ukuu dando da terminale

    sudo apt install ukuu
  • Window Title Applet, un nuovo applet dal creatore di Latte Dock
    Window Title Applet in azione assieme al global menu di Plasma 5

    Michail Vourlakos, il developer principale di Latte Dock, ha annunciato il rilascio della prima versione pubblica di Window Title Applet, un nuovo applet per Plasma 5 che mostra il titolo dell'applicazione e l'icona della finestra corrente nei pannelli. Questo nuovo plasmoide si aggiunge a Latte Dock e a Window Buttons Applet per rendere l'esperienza con Latte Dock sempre più completa. Window Title Applet può essere utilizzato anche nei pannelli standard ci Plasma.

    La finestra delle impostazioni

    Window Title Applet ha le seguenti caratteristiche:
    • Quattro diversi stili: Applicazione, Titolo, Applicazione - Titolo, Titolo - Applicazione
    • Supporta l'allineamento del pannello in orizzontale e verticale
    • Mostra l'icona della finestra
    • Massimizza l'icona della finestra sullo spessore dell'applet (opzionale)
    • Carattere grassetto / corsivo
    • Imposta la lunghezza massima in pixel o utilizza tutto lo spazio richiesto per mostrare tutti i contenuti
    • Imposta la spaziatura tra icona e titolo
    • Margini sinistro / destro o superiore / inferiore
    • Predisposto per più schermi
    • Mostra nome / icona dell'attività quando non ci sono finestre attive
    • Doppio clic per massimizzare / ripristinare la finestra attiva (per i pannelli di plasma)
    • Pronto per Latte v0.9
    Potete scaricare Window Title Applet da store.kde.org. Per maggiori informazioni vi rimando alla pagina su GitHub.
  • SuperTuxKart: AAA cercasi tester per la modalità online

    Gli sviluppatori di SuperTuxKart sono alla ricerca di volontari desiderosi di testare la nuova modalità online prima del suo rilascio al grande pubblico.

    Gli utenti interessati dovranno compilare, seguendo le istruzioni proposte dal team di sviluppo, la nuova versione di SuperTuxKart con l'aggiunta dalle modalità networking. In questa fase gli utenti potranno segnalare bug e contribuire a migliorare la funzionalità

    SuperTuxKart Game Servers

    Attualmente il team di SuperTuxKart ha a disposizione oltre 20 server gestiti da volontari (a Hongkong, Chicago, Paesi Bassi e in altri luoghi) per le varie modalità di gioco che sono supportate, tra cui gara normale, corsa a tempo, modalità battaglia, calcio e la nuova cattura-bandiera e la modalità free-for-all).

    La schermata di selezione dei server

    Se siete interessati a partecipare potete compilare SuperTuxKart da GitHub seguendo queste istruzioni.  Assicuratevi di compilare in modalità di rilascio. Una volta fatto create un account online in SuperTuxKart, andate alla online e cercate il server a voi più vicino. Quando ci si connette ad un server verrà visualizzato il ping che si ha su quel server: il team consiglia di rimanere con un server con un ping inferiore a 100 ms. Con un server con latenza più elevata il gioco dovrebbe comunque funzionare, ma potreste notare più spesso che i kart vanno a scatti o vengono "teletrasportati" in giro.

    Creazione del server

    Un altro modo per contribuire è quello di creare il proprio server e chiedere ai propri amici o agli utenti del canale  IRC #supertuxkar su FreeNode di unirsi a te.

    Schermata di configurazione del server

    Il team è inoltre interessato a trovare persone in grado di gestire alcuni server aggiuntivi in tutto il mondo, per offrire un ping migliore agli utenti. Un server SuperTuxKark può anche funzionare su un Raspberry Pi 3. Potete trovare le istruzioni sulla configurazione di rete nel file NETWORK.md (ultima versione qui). In caso di problemi e dubbi potete contattare il team di sviluppo.

    Feedback

    Il feedback da parte degli utenti è fondamentale. Se avete provato il gioco potete esprimere i vostri feedback sul forum, sul canale IRC di SuperTuxKart e su GitHub.

    Network Lobby

  • Total War: WARHAMMER II: ecco i requisiti per Linux

    Feral Interactive ha rivelato i requisiti di sistema ufficiali del videogioco Total War: WARHAMMER II per sistemi Linux, gioco il cui arrivo per Linux è previsto per questo mese.

    Requisiti minimi:
    • Ubuntu 18.04 a 64-bit
    • Intel Core i3-4130 da 3.4 GHz
    • 6 GB di RAM
    • Una delle seguenti schede grafiche (o superiori): 
      • Nvidia GTX 680 da 2GB
      • AMD R9 285 da 2GB (GCN di Terza Generazione)

    Requisiti raccomandati:
    • Intel Core i7-4770 da 3.4GHz
    • 8 GB di RAM
    • Una delle seguenti schede grafiche (o superiori): 
      • Nvidia GTX 970 da 4GB
      • AMD RX 480 da 4GB o superiori

    Per quanto riguarda i driver per le schede Nvidia il gioco è stato testato con i driver 396.54 mentre per le schede grafiche AMD il gioco necessita è stato testato con Mesa 18.1.5.
  • Rilasciato CAINE 10.0 "infinity"

    Nanni Bassetti ha annunciato il rilascio di CAINE 10.0, nome in codice "Infinity", la nuova versione della famosa distro italiana per l'analisi forense.
    CAINE 10 è basata su Ubuntu 18.04 LTS 64-bit e porta con se le seguenti novità:

    • Modificato mounter e l'ublock per visualizzare anche gli NVME disk
    • Autopsy 4.9
    • Aggiunti alcuni nuovi software di osint e di indicizzazione come Recoll
    • APFS-fuse e BTRFS Forensic Tool oltre che Afro per l'analisi sui file system apfs
    • ADB e gMTP per collegarsi ai cellulari Android
    • Log2Timeline e Psteal per le supertimeline
    • Fix e update vari
    • Kernel 4.15.0-38
    • Possibilità di boot su Uefi/Uefi+secure boot/Legacy Bios/Bios

    Per maggiori informazioni su CAINE 10.0 e per il link per il download vi rimando alla pagina https://www.caine-live.net/
  • Rilasciato GIMP 2.10.8: migliorate le prestazioni su hardware di fascia bassa

    Il team di GIMP ha annunciato il rilascio di GIMP 2.10.8. Questa nuova minor release, sebbene non porti nuove funzionalità, introduce una serie di ottimizzazioni che migliorano la stabilità a le velocità del programma.

    In questa nuova versione le dimensioni dei blocchi delle proiezioni di immagini sono ora determinate dinamicamente a seconda della velocità di elaborazione del computer in uso, consentendo una migliore reattività di GIMP su macchine meno potenti e al tempo stesso una maggiore velocità di elaborazione su quelle più potenti.

    Grazie a Elle Stone, GIMP ora offre supporto iniziale per la lettura dei colori nello spazio colore CIE xyY.

    La libreria di babl ha una correzione importante che riguarda direttamente gli utenti di GIMP: il colore dei pixel trasparenti è ora conservato durante la conversione in alfa premoltiplicato. Ciò significa che tutte le operazioni di trasformazione e deformazione ora mantengono il colore per i pixel completamente trasparenti, rendendo più affidabile la manipolazione di curva alfa e ininterrotta del canale alfa.

    Sul lato GEGL è stata aggiunta una nuova API di iterazione del buffer (il codice GIMP è stato portato su questa interfaccia migliorata). Inoltre, il nuovo comando GEGL_TILE_COPY è stato aggiunto ai backend per rendere più efficienti le duplicazioni / copie del buffer.

    Recentemente, Øyvind Kolås ha lavorato di nuovo sull'elaborazione multispettrale / iperspettrale in GEGL , che sembra essere il fondamento per l' elaborazione CMYK . Questo è quindi il primo passo per un migliore supporto CMYK in GIMP!
    Non mancano poi i miglioramenti per la versione per macOS grazie al lavoro del nuovo manutentore.

    Potete scaricare GIMP 2.10.8 per Windows, macOS e Linux all'indirizzo https://www.gimp.org/downloads/

    Se siete su Linux i developer di GIMP consigliano di installare GIMP dai repository della propria distro (ci sono ancora alcuni problemi di compatibilità con plugin di terze parti), tuttavia, se volete provarla fin da subito, senza dover aspettare i manutentori della vostra distro, potete installare GIMP tramite il flatpak ufficiale. Per sapere come fare vi rimando alla mia guida su come installare GIMP da flatpak.

Last Updated on Wednesday, 26 August 2015 22:16
 

ClearOS: valida alternativa a Small buiseness server

Print

Logo ClearOS - small buiseness server

ClearOS e' un all-in-one server open source dalle mille funzionalita'.
Una valida alternativa a Small business server (SBS) di Microsoft.
E' facile da installare e facile da configurare.

Last Updated on Saturday, 08 January 2011 20:20 Read more...
 

Il ritorno dello yeti

Print
 
Logo Pollycoke

A poco piu' di quattro mesi dalla notizia di voler chiudere Pollycoke, il principale blog italiano sul mondo linux, Felipe annuncia il suo ritorno. Probabilmente non riusciva piu' sopportare la vista di quella povera tastiera pendente da un chiodo a 2 metri dal suolo. Nel frattempo sono cambiate un po' di cose, in primis il dominio pollycoke.net e' stato ceduto a qualche magnate che cerchera' di trarre il massimo profitto dalle pubblicita'.

In effetti il 27 gennaio e' apparso un post che sponsorizza un casino' on line. Il post e' realizzato in modo che ci sia una continuita' estetica con il vecchio sito, tanto da indurre il lettore a pensare che sia scritto da Felipe.

Se volete continuare a seguire i Felipost, potete farlo sul nuovo dominio pollycoke.org, il sito e' in costruzione. 

 

Last Updated on Sunday, 31 January 2010 19:48
 

Provvedimento del garante della privacy: si parte!

Print

A quanto pare questa volta non ci saranno proroghe. Sul sito del garante per la protezione dei dati personali sono apparse alcune precisazioni, ma nulla che lasci intendere ad un ulteriore rinvio dei termini per adeguarsi all'ormai famoso provvedimento che coinvolge gli amministratori di sistema in merito al trattamento di dati sensibili/personali. Pertanto dal 15 Dicembre 2009 bisogna adeguarsi.

Last Updated on Sunday, 20 December 2009 22:55 Read more...
 

ReteFaiX3 - Realizzare un firewall (Tutorial)

Print

Titolo:ReteFaiX3 - Realizzare un firewall (Tutorial)
Sistema:Linux Ubuntu 9.10 (Karmic koala) server edition
Pacchetti:xorg, fluxbox, openssh-server, fwbuilder
Contenuto:Brevi cenni teorici
 Installazione del server grafico XServer XOrg
 Installazione del gestore finestre (window session) Fluxbox
 Installazione del demone sshd (opnessh-server)
 Installazione dell'interfaccia GUI fwbuilder
Last Updated on Tuesday, 24 November 2009 18:26 Read more...
 

Dati OCSE sulla diffusione della Banda Larga

Print

In questi giorni si sta parlando molto delle sorti della banda larga in Italia. Gli stanziamenti economici sono stati bloccati, alcuni politici si affrettano a precisare affermando che entro la fine dell'anno saranno approvati... Ad ognuno il suo lavoro, lasciamo loro al solito inutile berciare ed occupiamoci di quello che compete di piu' noi sistemisti: preoccupiamoci della rete. Negli uffici, si sa, la rete e' il capro espiatorio per ogni malfunzionamento, ritardo, errore e, chi piu' ne ha, piu' ne metta. Purtroppo pero', a volte l'affermazione "la rete e' lenta" (DIO! Come odio questa affermazione!), trae radici profonde dalla situazione strutturale del nostro (?!!) paese. Sono andato a cercare un po' di sani numeri per provare a capire la realta' dei fatti, cosa meglio di un insieme di dati per sbugiardare o banalmente sapere?

Last Updated on Sunday, 15 November 2009 19:51 Read more...
 

Trixbox: centralino telefonico opensource

Print

Logo Trixbox - Centralino telefonico

Trixbox e' un centralino telefonico opensource basato su asterisk.
E' facile da installare e facile da configurare.

Last Updated on Thursday, 12 November 2009 23:13 Read more...
 

LinuxDay 2009

Print

Anche quest'anno l'immancabile appuntamento con il LinuxDay bussa alle porte. Manca meno di un mese al

24 Ottobre 2009

Data in cui si terra' l'evento. Se volete sapere se nella vostra citta' si organizza qualcosa, o se volete segnalare l'adesione del vostro Lug o Lab, potete farlo tramite web.
Questo e' il sito ufficiale a cura della Italian Linux Society (ILS)

I vari programmi delle varie sedi sono ancora in via di definizione, man mano che verranno resi noti, non manchero' di segnalare quelli piu' interessanti da un punto di vista sistemistico. Chissa' che non ci sia qualcosa che possa arricchire il Progetto ReteFaiX3...
Cerchero' di non concentrarmi solo sulla mia zona (Milano), anche se per ovvi motivi i programmi dell' OpenLabs (unico ad organizzare qualcosa a Milano) e dell'associazione Lifos (in provincia di Milano) avranno un occhio di riguardo.

Se volete essere aggiornati ad ogni pubblicazione, questo e' l'indirizzo del feed RSS di questo blog: http://feeds2.feedburner.com/vodkoneestrinet

Last Updated on Thursday, 24 September 2009 22:09
 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 3

JoomlaWatch Stats 1.2.7 by Matej Koval

Visitors

Today: 3
Yesterday: 10
This week: 21
Last week: 35
This month: 74
Last month: 176
Total: 2774




Banner top aggregator

Notizie dal mondo linux

lffl linux freedom
news dal mondo linux - ubuntu
  • Ufficiale: Meizu e Canonical annunciano il Meizu PRO 5 Ubuntu Edition

    Il produttore cinese Meizu in partnership con Canonical, celebre casa sviluppatrice della distro Linux Ubuntu, ha annunciato ufficialmente il Meizu PRO 5 Ubuntu Edition, come anticipatovi nei giorni scorsi.

    Il dispositivo rappresenta uno degli attuali top di gamma del mercato con un comparto hardware di altissimo profilo ed un design premium caratterizzato da una scocca in metallo.

    Continua a leggere...
  • Windows 10: tracce di Linux nell'ultima build?
    Secondo quanto riportato da alcuni utenti in rete, l'ultima build di Windows 10, il sistema operativo sviluppato da Microsoft, conterrebbe "tracce" di Linux.

    Nello specifico nei file di sistema della build 14251 di Windows 10 sono presenti LXCore.sys e LXss.sys.

    Continua a leggere...
  • MaruOS: Android si fonde con Debian in questa nuova "Convergence"
    Abbiamo parlato spesso della Convergence o Convergenza se vogliamo italianazzarlo, ovvero di quella funzionalità su cui sta puntando Canonical per rendere perfettamente adattabile e scalabile Ubuntu in base al dispositivo utilizzato che sia uno smartphone, un tablet o un PC.

    Di recente ha fatto la sua comparsa un nuovo competitor in questo settore. Stiamo parlando di MaruOS, un progetto che ambisce ad offrire un'alternativa a Convergence di Canonical e Continuum di Microsoft.

    Continua a leggere...
  • Aquaris M10 Tablet: finalmente arriva la Convergence di Ubuntu?
    Uno delle funzionalità più attese dagli utenti Ubuntu è sicuramente Convergence, profilo software che consente di passare dalla modalità "mobile" di un tablet o uno smartphone alla modalità Desktop semplicemente collegando il dispositivo stesso ad un monitor.

    Il nuovo tablet di Ubuntu, l'Aquaris M10, dovrebbe essere finalmente in grado di offrire tale funzionalità in maniera stabile e pienamente operativa.


    Continua a leggere...
  • Linus Torvalds annuncia la seconda RC di Linux Kernel 4.5
    Linus Torvalds ha annunciato la seconda release candidate del Linux Kernel 4.5 che apporta molteplici migliorie risultando, come dichiarato, un upgrade sicuramente maggiore rispetto alla prima release candidate.


    Continua a leggere...