vodkone.estri.net

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Vodkone Rinvio e modifiche del provvedimento sulla privacy

Rinvio e modifiche del provvedimento sulla privacy

Print

Con una comunicazione di fine giugno, pubblicata con un certo ritardo sul sito internet ufficiale, il garante della privacy informa di aver recepito indicazioni pervenute da associazioni di categoria e da consultazione pubblica e di apporre delle modifiche al testo del provvedimento sulla privacy riguardante gli amministratori di sistema.

Le variazioni fondamentali, rispetto alle ultime modifiche (si veda art. Provvedimento sulla privacy per amministratori di rete), sono tre:

  • La prima, indicata penultima nella comunicazione, è che la scadenza dei provvedimenti slitta al 15 dicembre 2009.
  • La seconda, che non è più necessario inserire nel documento programmatico della sicurezze (DPS) gli identificativi degli amministratori di sistema con relativi incarichi, bensì sarà sufficiente annotarli e aggiornarli in un documento interno da presentare in caso di accertamenti.
  • La terza, mira ad agevolare quelle situazioni ove i sistemi siano in outsourcing, mettendo allo stesso livello i responsabili dei dati ed i titolari del trattamento, lasciando così le incombenze del provvedimento anche nelle mani del gestore in outsourcing.

Questo il testo dell'avviso pubblicato sul sito e questo il link con le variazioni:

Amministratori di sistema
Il Garante per la protezione dei dati personali ha integrato e parzialmente modificato il provvedimento relativo agli "amministratori di sistema", recependo alcune indicazioni pervenute, anche da associazioni di categoria, nel corso della consultazione pubblica conclusasi il 31 maggio. Con le nuove disposizioni il Garante intende facilitare il corretto adempimento alle prescrizioni impartite, mantenendo comunque elevato il livello di protezione dei dati personali e le garanzie per i cittadini.
L'Autorità, in particolare, ha consentito che gli adempimenti connessi all'individuazione degli amministratori di sistema e alla tenuta dei relativi elenchi possano essere effettuati, oltre che dai titolari, anche dai responsabili del trattamento. Ciò allo scopo di rendere tali obblighi più agevoli per quelle realtà aziendali nelle quali determinati servizi informatici vengano svolti da società esterne.
Di conseguenza - limitatamente alle misure tecniche e organizzative necessarie per quanto richiesto - il termine per l'adozione delle prescrizioni è stato prorogato al 15 dicembre prossimo.
Roma, 26 giugno 2009



Ricerche suggerite:

Il bollettino 106 di giugno 2009
Altre informazioni sul provvedimento
Il decreto sulla privacy
Il documento programmatico sulla sicurezza
Le modifiche al decreto sulla privacy


Last Updated on Monday, 13 July 2009 22:37  


Banner top aggregator

Notizie dal mondo linux

lffl linux freedom
news dal mondo linux - ubuntu
  • Ufficiale: Meizu e Canonical annunciano il Meizu PRO 5 Ubuntu Edition

    Il produttore cinese Meizu in partnership con Canonical, celebre casa sviluppatrice della distro Linux Ubuntu, ha annunciato ufficialmente il Meizu PRO 5 Ubuntu Edition, come anticipatovi nei giorni scorsi.

    Il dispositivo rappresenta uno degli attuali top di gamma del mercato con un comparto hardware di altissimo profilo ed un design premium caratterizzato da una scocca in metallo.

    Continua a leggere...
  • Windows 10: tracce di Linux nell'ultima build?
    Secondo quanto riportato da alcuni utenti in rete, l'ultima build di Windows 10, il sistema operativo sviluppato da Microsoft, conterrebbe "tracce" di Linux.

    Nello specifico nei file di sistema della build 14251 di Windows 10 sono presenti LXCore.sys e LXss.sys.

    Continua a leggere...
  • MaruOS: Android si fonde con Debian in questa nuova "Convergence"
    Abbiamo parlato spesso della Convergence o Convergenza se vogliamo italianazzarlo, ovvero di quella funzionalità su cui sta puntando Canonical per rendere perfettamente adattabile e scalabile Ubuntu in base al dispositivo utilizzato che sia uno smartphone, un tablet o un PC.

    Di recente ha fatto la sua comparsa un nuovo competitor in questo settore. Stiamo parlando di MaruOS, un progetto che ambisce ad offrire un'alternativa a Convergence di Canonical e Continuum di Microsoft.

    Continua a leggere...
  • Aquaris M10 Tablet: finalmente arriva la Convergence di Ubuntu?
    Uno delle funzionalità più attese dagli utenti Ubuntu è sicuramente Convergence, profilo software che consente di passare dalla modalità "mobile" di un tablet o uno smartphone alla modalità Desktop semplicemente collegando il dispositivo stesso ad un monitor.

    Il nuovo tablet di Ubuntu, l'Aquaris M10, dovrebbe essere finalmente in grado di offrire tale funzionalità in maniera stabile e pienamente operativa.


    Continua a leggere...
  • Linus Torvalds annuncia la seconda RC di Linux Kernel 4.5
    Linus Torvalds ha annunciato la seconda release candidate del Linux Kernel 4.5 che apporta molteplici migliorie risultando, come dichiarato, un upgrade sicuramente maggiore rispetto alla prima release candidate.


    Continua a leggere...